Ha fatto più lui…

18 giugno 2018 § Lascia un commento

In un paese non schizofrenico, che fa un Ministro degli interni che ritiene (a torto, ma è Ministro degli interni con piena legittimazione democratica) che le Ong che operano nel canale di Sicilia siano un problema, perchè incentivano l’afflusso di migranti? Prende il telefono, chiama il Presidente del consiglio dei ministri e i ministri competenti e li coinvolge in base alle rispettive competenze, porta la questione in Consiglio dei ministri, e risolve la questione.

Perchè la questione, davvero, è proprio semplice. Le Ong appaiono quando lo Stato non riesce, o non vuole, occuparsi di alcune questioni. Dei privati, che pensano che invece quelle questioni siano importanti, si attivano e fanno quel che pensano sia giusto. Il che vuol dire che se quel Ministro degli interni vuole togliere le Ong dal Canale di Sicilia ci deve mettere lo Stato. Ovvero: ci mette la Guardia costiera, o la Marina. Non ci sono soldi? Li trova. Non ci sono mezzi? Se dice che c’è emergenza d’ordine pubblico, li requisisce. Non c’è abbastanza personale? Lo assume. Fra tutti quelli che ulunano sulle tastiere contro le Ong qualche volontario ci sarà.

La difesa della frontiera italiana è italiana. Il sovranismo non c’entra nulla, qua si tratta di uno Stato che si comporti da Stato (per definizione sovrano, altrimenti Stato non è). Noi non siamo abituati a uno Stato che faccia lo Stato, noi siamo abituati al ‘chiagni e fotti’. Ah, dimenticavo: a meno di non compromettere la sicurezza nazionale, uno Stato rispetta il diritto internazionale, il diritto europeo, e il proprio, di diritto. Altrimenti non è uno Stato, è un cazzone.

L’Unione europea, qui, non c’entra nulla. Invece i sovranisti chiedono, tutti incazzosi poi, all’Unione europea di risolvere una questione che è di competenza dello Stato italiano, accordandosi con Stati europei che non permettono la soluzione europea. ‘Chiagni e fotti’, appunto.

Insomma: se vi aspettate che Salvini risolva il problema mettetevi ben comodi. Ma non se lo aspetta nessuno, giusto?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ha fatto più lui… su Towards Transformative Politics.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: