Favia, democrazia, e M5S

7 settembre 2012 § Lascia un commento

E’ davvero una dabbenaggine quella che ha fatto Favia, ma quattro mesi fa, durante la questione Rimini-Tavolazzi, quando uno sfogo del genere poteva essere francamente ben comprensibile, considerati anche i consensi di cui godeva allora il MoVimento.

Però il problema che viene scoperchiato è ovviamente reale, ed esiste da quando Grillo (e Casaleggio, non quell’entità chiamata MoVimento) ha deciso che il M5S si sarebbe presentato alle elezioni politiche: i livelli regionali e nazionale del M5S semplicemente non esistono, e sono difficili da costruire a causa della natura del MoVimento e in particolare del rifiuto di qualsiasi rappresentazione formale nella propria struttura (una delle questioni racchiuse nel concetto-mantra ‘uno vale uno’).  La risposta di Casaleggio sul sito del comico genovese e il fiume di commenti sulla questione danno solo (!) l’impressione di un gruppo in crisi di nervi. Ma questa è, d’altronde, un po’ una caratteristica delle armate brancaleoni.

Siccome i fondamentali li conosco, e talvolta tento di anticipare ciò che avverrà, ho cercato, con altri amici di Bergamo, di risolvere il problema, cioè di pensare a un’organizzazione per il MoVimento che permettesse di adottare decisioni, e che fosse quindi efficiente, ma mantenesse il concetto ‘uno vale uno’ come principio organizzativo fondamentale.

E’ per questo che, fra altri strumenti che abbiamo introdotto a Bergamo, abbiamo tradotto e installato, testato ed adottato Liquid Feedback, la piattaforma di ‘democrazia liquida’ utilizzata dal Piratenpartei tedesco -tutto il lavoro, la spinta, la passione, ce l’ha messa Andrea Ravasio… noi abbiamo cercato di facilitargli il lavoro. Liquid Feedback, o la democrazia liquida (il riferimento a Bauman è evidente) è, molto semplicemente, un tentativo di creare un sistema di voto partecipativo-deliberativo.

A Bergamo viene utilizzato da qualche mese, e ormai da altrettando stiamo contattando tutti i meetup d’Italia presentandolo. Un paio di settimane fa lo ha adottato il movimento siciliano, e lo utilizzeranno per preparare il programma regionale, e molti altri meetup d’Italia lo stanno valutando, fra cui quelli di Milano, Brescia, Como, Biella, Venezia, Cosenza, Modena, Roma, Rimini. Stiamo acquistando un altro server per gestire la moltiplicazione delle richieste (se qualcuno volesse aiutare lo sforzo economico…).

Stasera, per esempio, Andrea, Filippo, e Pietro saranno a presentare Liquid a Monza, con diretta streaming dalle 21.00. Poi, Lunedì ci sarà un tavolo di lavoro virtuale con Roma, Milano e, se non erro, Napoli. E così via.

Da qui potete contattarli.

Tag:, ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Favia, democrazia, e M5S su Towards Transformative Politics.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: